SABATO 12 MARZO YAC PINK DAYS A PAVIA 2016

 

 

6-7-8 MARZO YAC PINK DAYS A PAVIA 2015

 

 

Venerdì 6 marzo ore 18.30:
Inaugurazione “Galleria d’arte e Mostra fotografica Ferite ma vincenti
Curatrice Ada Eva Verbena, presso la Sala in via Paratici (Broletto), che ogni anno si arricchisce ditestimonianze di donne che hanno combattuto contro il cancro al seno e che diventano paladine della rinascita dopo la malattia; le narrazioni visive sia fotografiche, che pittoriche saranno esposte in tale occasione.

In questo modo l'associazione Yac Italia, che rappresenta a livello nazionale le donne affette da tumore al seno, ed in particolare quelle colpite in età giovanile e/o con familiarità, rende visibile la necessità di una maggiore sensibilità verso la prevenzione in quanto “Le nostre giovani donne presentano necessità, problematiche e situazioni cliniche differenti da chi contrae il tumore al seno in età tradizionale. L'obiettivo di Yac Italia è quello di sostenere la ricerca scientifica e di creare delle linee guida per un sano e corretto stile di vita, anche nel decorso della malattia e durante le terapie e le cure; ciò significa intervenire in tre ambiti fondamentali ovvero l’alimentazione, l’attività sportiva ed il benessere psicologico-mentale."


Sabato 7 marzo PAVIA YAC PINK RUN

Si è svolta, con il patrocinio della Fondazione Umberto Veronesi, dell’IRCSS Policlinico San Matteo, della Fondazione Casimiro Mondino, e del Coni, ed è stata organizzata di concerto con l’associazione 100 Torri, la tradizionale corsa non competitiva di 3 chilometri nelle vie del centro storico.

Ritrovo ore 9.00, fine manifestazione ore 13.00 (Piazza della Vittoria)
Interverranno alcuni gruppi spontanei di Bikers e Ciclisti, che hanno aperto le manifestazioni. Ai partecipanti è stata consegnata una maglietta identificativa dell’iniziativa, da indossare per far si che una nuvola giallo-rosa invadesse la città.
 Dalle 15 alle 18 (8 marzo dalle 10.00 alle 13.00) Cupola Arnaboldi

Presentazione del nuovo gioco “Kickbiliard”, ovvero il Calciobiliardo, finalizzata a sensibilizzare anche i più giovani, ed il cui ricavato andrà a favore di Yac Italia.
Questo nuovo gioco, che unisce le regole del biliardo e del calcio, sta riscuotendo successo presso bowling e sale giochi, dimostrando un forte potere aggregante per i giovani e non solo,e determinando un’inversione di tendenza sia del problema della ludopatia, che del gioco d’azzardo in età giovanile.
Fini antiludopatici -Tale gioco estremamente innovativo e di nascita pavese (il marchio è registrato presso L’Ufficio Marchi e brevetti di Pavia), infatti, non è elettronico, prevede l’interazione dei giocatori e ha dei costi estremamente contenuti di utilizzo (circa 15/20 euro all’ora da dividere tra due/quattro giocatori).
Durante le manifestazioni sportive hanno portato il loro saluto anche diversi atleti locali, tra cui le ragazze della Riso Scotti e alcune Pink Runner della Fondazione di Umberto Veronesi con il progetto Pink is Good, partecipanti negli anni passati anche alla maratona di New York.

 

 

Domenica 8 marzo 2015 alle 16,00

Incontro di approfondimento scientifico a cura di Yac, presso Sala Paratici, Pavia, all’insegna de “La comunicazione in Oncologia e le Breast Unit”.

Intervento su “Il trattamento integrato ipnosi nel controllo del dolore oncologico e l'importanza dell'arte medica nella guarigione interiore” a cura dei Medici specialisti psicoterapeuti di Apic (ASSOCIAZIONE DI PSICOLOGIA INTEGRATA e COMPLEMENTARE) ed in particolare con Francesca Molina e Roberta Manfredini, presidente e vicepresidente.

L’incontro si è concluso con l'intervento della Dottoressa Alberta Ferrari, Chirurgo senologo del Policlinico San Matteo.

La galleria d'arte e la mostra fotografica si sono concluse alle ore 18,00 dell’8 marzo.
 

Volete diventare soci?

Se avete domande o richieste contattateci direttamente via mail

 

info@yacitalia.com

 

oppure compilate il modulo online.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Yac Italia Corso Strada Nuova 86 27100 Pavia Partita IVA:96069710182